Antonio Nunziante

Antonio Nunziante

Antonio Nunziante nasce a Napoli il 26 settembre 1956. Dopo aver conseguito il diploma di scuola secondaria in Arte, frequenta l’Accademia delle Belle Arti per due anni. Nel 1975, terminata la formazione in tecniche di restauro a Firenze, fa ritorno a Torino. Nel 1985 la mostra a Spello, accanto a Pietro Annigoni. Questo periodo è caratterizzato dalla ricerca e sperimentazione, attraverso opere concettuali firmate sotto le pseudonimo di Rascal Babaloo. Partecipa alla Biennale di Bergamo tra il 1986 e il 1990. Le mostre allo Yonemara Country Club di Tokyo nel 1990 e al New York Artexpo nel 1991 consentono a Nunziante di esporre nuovamente a livello internazionale. Nel 1993 espone alla Galleria Renzo Spagnoli Arte di Firenze mentre la sua sperimentazione prosegue e negli stessi anni dipinge Nature Silenti, ispirato dall’arte fiamminga e pubblicato nel 1994 all’interno della sua prima monografia. Il 2007 è caratterizzato dal susseguirsi di numerose mostre. Ad aprile Nunziante espone all’Home House di Londra, ad ottobre presso il Palais des Congres di Parigi e a dicembre presso il Palazzo della Promotrice delle Belle Arti di Torino, con un’antologica personale. Seguono Oneiros, la personale di Venezia curata da Luca Beatrice nel 2009, l’esposizione presso il Red Hot Art Fair di Miami nello stesso anno, e quella di Praga nel 2010, presso la Galleria Brehova, A dicembre dello stesso anno con la mostra presso Castel Sismondo di Rimini intitolata Nunziante dal Caravaggio, Nunziante si ispira e confronta con l’Estasi di San Francesco d’Assisi del maestro milanese. Dopo la personale La visione ulteriore presso il Chiostro del Bramante di Roma, presenta 40 nuove opere presso il Palazzo Ducale di Genova con Paesaggi della Luce, affiancando l’esposizione Van Gogh e il Viaggio di Gauguin: entrambe le mostre vengono curate da Marco Goldin. Il 2013 si chiude con una personale a Dubai, presso il Capital Club. Il 2014 si apre con una collettiva internazionale a Palazzo Reale di Torino con De Chirico, Warhol, Casorati, Boetti, Savinio, Hirst, Schifano, Baj, Rotella, Chia e Botero, a cui seguono le due antologiche a Palazzo Medici Riccardi di Firenze in contemporanea al Maggio Fiorentino e a Palazzo Panichi di Pietrasanta Archiviato il 30 dicembre 2019 in Internet Archive., per i 500 anni dalla morte di Michelangelo Buonarroti. Il 22 Giugno 2016 mostra personale alla Pall Mall Gallery di Londra. Il 27 Giugno 2016 al museo Oud Sint-Jean XPO Bruges in Belgio si inaugura la mostra Picasso-Mirò-Nunziante curata del commissario dell’esposizione Jean-Christophe Hubert. Nel 2018 la mostra itinerante “Penser l’image et peindre la pensée” si sposta in Turchia all’Uniq Museum di Istanbul e dopo tre mesi di esposizione le opere rientrano in Italia; mentre gli 8 opere che seguono l’esposizione “Leonardo da Vinci – The inventions of a genius” proseguono il loro tour per il mondo. Nel 2019 rientra negli Stati Uniti per la rinomata esposizione di artisti ad Art Santa Fè, New Mexico e si spinge fino ai confini messicani per esporre insieme a Dalì presso il museo Palcco a Guadalajara. Nel 2020 e 2021 il maestro realizzò per beneficenza degli affreschi nel reparto oncologico dell’ospedale Gemelli, al quale donò pure una trentina di dipinti, che sono esposti lungo il corridoio e negli ambulatori dello stesso reparto.

Opere e quadri di Antonio Nunziante in vendita

Antonio Nunziante, nato a Napoli il 26 settembre 1956, è un artista contemporaneo di grande rilevanza. Dopo aver conseguito il diploma in Arte e frequentato l’Accademia delle Belle Arti, Nunziante si specializza in tecniche di restauro a Firenze prima di stabilirsi a Torino. La sua carriera è segnata da una continua ricerca e sperimentazione artistica, che lo porta a esporre in prestigiose mostre internazionali, come lo Yonemara Country Club di Tokyo e il New York Artexpo. Bernabò Home Gallery è orgogliosa di presentare una selezione esclusiva delle sue opere, disponibili per l'acquisto.

La collezione dell’artista Nunziante su Bernabò Home Gallery

Le opere d’arte e i quadri di Antonio Nunziante sono celebri per la loro profondità concettuale e l’uso magistrale delle tecniche pittoriche. Ispirato dall'arte fiamminga e influenzato da maestri come Caravaggio, Nunziante crea dipinti che esplorano temi di silenzio e contemplazione. La sua serie "Nature Silenti" e le sue opere recenti esposte in mostre prestigiose come il Chiostro del Bramante a Roma e il Palazzo Ducale di Genova testimoniano la sua capacità di fondere tradizione e innovazione. Ogni pezzo d’arte riflette la sua meticolosa attenzione ai dettagli e la sua abilità nel creare atmosfere evocative.

Perché acquistare un'opera unica di Antonio Nunziante

Possedere un quadro dell’artista Nunziante significa avere un pezzo che rappresenta l’eccellenza dell'arte contemporanea italiana. Le sue opere d’arte non solo abbelliscono gli spazi, ma sono anche un investimento sicuro grazie alla loro riconoscibilità e al prestigio delle esposizioni in cui sono state presentate. Le sue partecipazioni a eventi come la Biennale di Bergamo, Red Hot Art Fair di Miami e la mostra al museo Palcco di Guadalajara insieme a Salvador Dalì, attestano la sua importanza nel panorama artistico internazionale.

Quotazione e vendita di opere uniche di Antonio Nunziante

Se siete interessati ad acquistare un'opera d’arte unica di Antonio Nunziante, Bernabò Home Gallery è a vostra disposizione per fornirvi tutte le informazioni necessarie.

Esplorate la nostra collezione di opere d’arte online in vendita e trovate il pezzo che più vi ispira. Ogni opera d’arte e quadro è un pezzo unico, selezionato con cura per offrire ai nostri clienti solo il meglio dell'arte contemporanea, moderna e pop. Siamo qui per assistervi nell'acquisto di un'opera che arricchirà la vostra collezione d'arte.

Contattateci per conoscere i dettagli sulle opere disponibili per la vendita e per richiedere una quotazione.