Vitali Velasco

Velasco Vitali nasce a Bellano nel 1960, figlio del pittore Giancarlo Vitali. I suoi studi artistici iniziano da autodidatta, fin dalla prima infanzia.
Punto cardine della sua vita artistica è sicuramente l’incontro con Testori, che lo farà partecipare ad “Artisti e Scrittori”; la sua carriera andrà poi dipanandosi fra mostre personali sempre espressione di un tema costante, e di una ricerca che si orienterà sempre più sullo studio del paesaggio attraverso lenti oniriche ma crude. L’attenzione continua all’opera e al suo posizionamento gli sono valsi, per contrasto, la definizione di Anti-Cattelan; Vitali lavora sempre direttamente alle proprie opere, senza uno staff di supporto.

L’ARTE DI VELASCO VITALI
L’arte di Velasco è fatta di percorsi di ricerca sui temi del paesaggio : quello della città, del suo abbandono, della sua desolazione, con le sue sculture di Cani (realizzate con cemento, catrame, rete metallica: i materiali dell’abusivismo edilizio) che portano ciascuna il nome di una città abbandonata, ne è un esempio lampante.
Ma allo stesso modo anche la pittura di Vitali esplora questo tema, specie quando affianca al costante lavoro sul ritratto su sulla figura umana la grande scoperta del sud e della Sicilia, e le sue vedute dei porti mediterranei. Ne sono esempio lavori come quelli esposti in “Paesaggio Cancellato”, mostra ispirata alla tragedia che alla fine degli ’80 distrusse parte della Valtellina. Da qui prenderà però poi le mosse il lavoro sulla precarietà e sulla clandestinità che partirà da Sbarco, del 2010, e arriverà a culminare in Foresta Rossa, l’intervento presso l’Isola Madre sul Lago Maggiore che ne trasformerà il Giardino Botanico in un paesaggio surreale figlio della tragedia storia di Pryp''jat', città coinvolta nel disastro di Černobyl'.
Costante della produzione artistica di Velasco Vitali rimane comunque, in ogni sua opera, la rappresentazione della natura, lacerata fra la nettezza quasi cruda dell’immagine e insieme l’atmosfera onirica e visionaria che questa comunica nei paesaggi sia urbani che naturali.

VELASCO VITALI: MOSTRE E RICONOSCIMENTI PRINCIPALI
Mostra Extramoenia presso Palazzo Belmonte Riso (Palermo) e Palazzo della Ragione (Milano), 2006
Partecipazione alla Biennale di Venezia, Padiglione Italia, 2011
Mostra personale di disegno e pittura Foresta Rossa, Triennale di Milano, 2013
le opere

Contattaci oggi per incontrarci e trattare l’acquisto delle nostre opere d’arte.

Clicca per contattarci
All rights reserved ® Bernabò home gallery 2020 Follow Bernabò Gallery on Artsy