Luciano Pasquini

Luciano Pasquini nasce a Firenze nel 1943, e fin da bambino esibisce interesse e chiaro talento per la pittura. La sua attività espositiva inizia nel 72, prima dei trent’anni, e si fa presto ricca e continuativa, anche grazie a contatti con critici e mecenati che lo introducono progressivamente a maggiori occasioni di contatto con il pubblico.


L’ARTE DI LUCIANO PASQUINI
Secondo l’artista, tutti i contenuti e i toni stessi della sua opera prendono le mosse dai fondamentali anni formativi della prima infanzia, vissuti in una scuola elementare – quella di S. Gersolè, come alunno della maestra Maria Maltoni – di impostazione straordinaria, improntata alla massima libertà creativa ed espressiva, dove il disegno dal vero era l’attività più importante. Da qui arrivano la delicatezza e la leggerezza delle sue opere, dai Fiori ai Paesaggi: l’uso del colore a olio, con velature sovrapposte che creano un luminoso mosaico di cromie, rimane per tutta la maturità artistica legato proprio a quei primi disegni svolti a matite colorate, un’ispirazione rimasta inconscia e della quale Pasquini stesso si renderà conto pienamente soltanto dopo più di trent’anni di carriera e mostre.

LUCIANO PASQUINI: MOSTRE E RICONOSCIMENTI PRINCIPALI
Mostra personale alla Modern Art Gallery inc. di Tokyo, 1990

le opere

Contattaci oggi per incontrarci e trattare l’acquisto delle nostre opere d’arte.

Clicca per contattarci
All rights reserved ® Bernabò home gallery 2020 Follow Bernabò Gallery on Artsy